27 Feb 2019

Anche per il 2019, torna Start Lab, il programma di accelerazione del Gruppo Unicredit, partner del progetto “Startup Town” di Assolombarda, che si rivolge alle Startup e PMI innovative del territorio italiano.

Arrivato alla sua sesta edizione, il programma ha valutato ad oggi  5.000 progetti, dando supporto a 300 Startup, con il coinvolgimento di 200 partner e l’avvio di 21 progetti di open innovation.

Obiettivi: 

L’iniziativa è articolata in numerose azioni per dar forza alle nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico ed innovativo; dall’assegnazione di premi in denaro, all’attività di mentoring e di sviluppo del network; dal training manageriale ai servizi bancari ad hoc, fino alla facilitazione nella ricerca di partner ed all’organizzazione di “Business Meetings” con società del network di Unicredit e con soggetti istituzionali.

Destinatari:

  • Startup (costituite da non più di 5 anni);
  • PMI innovative;
  • Persone fisiche, che vogliono trasformare la propria idea imprenditoriale in azienda.

Come partecipare:

Per partecipare occorre compilare ed inviare la seguente modulistica:

  • Domanda di partecipazione;
  • Business Plan completo del Progetto imprenditoriale/Startup o PMI innovativa;
  • Informativa per il trattamento dei dati personali e rilascio consenso.

La domanda di partecipazione dovrà inoltre essere corredata di:

  • Curriculum del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti;
  • Autocertificazione da parte del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti circa l’assenza di condanne penali/misure di prevenzione/decisioni civili/provvedimenti amministrativi, nonché circa l’assenza di procedimenti penali e controversie in genere pendenti anche a carico della società di riferimento, se già costituita;
  • Executive Summary del progetto imprenditoriale/Startup o PMI innovativa (facoltativo);
  • Copia del documento d’identità del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti;
  • Foto tessera del Proponente e, in caso di gruppo, degli altri componenti del gruppo;
  • Video/pitch di massimo 2 minuti di presentazione dei proponenti e dell’idea imprenditoriale (facoltativo).

In caso di società già costituita:

  • Presentazione descrittiva della società (facoltativo);
  • Certificato di iscrizione al Registro delle Imprese;
  • Logo della società in formato jpeg.

 La documentazione allegata non dovrà superare i 10 Mb.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 16 aprile 2019

Aree: 

Gli ambiti di scouting saranno:

  • Innovative Made in Italy: categoria in cui si ricercheranno aziende ad alto potenziale in settori chiave dell’imprenditoria italiana come l’agrifood, la moda, il design, le nanotecnologie, la robotica, la meccanica e il turismo;
  • Digital: rientreranno in questa classe le aziende e idee imprenditoriali relative a sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech;
  • Clean Tech: sarà l’ambito d’azione dei business plan inerenti soluzioni per l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti;
  • Life Science: categoria all’interno della quale si individueranno i progetti più importanti in tema di biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologie assistive.

Scadenza:

E’ possibile inviare la propria candidatura QUI entro le h. 19 del 16 Aprile 2019.