Confindustria Firenze
Confindustria Firenze:

NOTA STAMPA

13 Marzo 2012

In relazione al comunicato diffuso stamani dalla FIM CISL regionale, Confindustria Firenze precisa di non comprendere assolutamente il tono della nota, né di riconoscersi nei suoi contenuti che appaiono volutamente polemici e di rottura. 

La crisi impone a tutti di ricercare la massima coesione sull’unico obiettivo di tornare a crescere e di recuperare le quote di benessere e di lavoro che abbiamo perduto in questi anni. Tutto il resto fa parte di un gioco mediatico che non ci interessa assecondare. 

Confindustria Firenze desidera ricordare che con FIM CISL – come, del resto, con tutte le altre sigle sindacali - il rapporto è sempre stato improntato alla trasparenza e alla correttezza; un rapporto che ci ha permesso di gestire una recessione di dimensioni eccezionali in maniera costruttiva e nella coesione sociale. 

Le relazioni industriali nella provincia di Firenze sono tradizionalmente buone; non si sono registrate criticità in merito all’Accordo interconfederale dello scorso 28 giugno; e, di norma, gli accordi vengono sottoscritti da tutte le sigle sindacali presenti nelle aziende.

Nel merito di quanto evidenziato nel comunicato della FIM CISL regionale, Confindustria Firenze si limita a ribadire che il proprio operato nei confronti della FIOM CGIL è assolutamente coerente e in sintonia con la linea politica di Federmeccanica, laddove si prevede che le aziende POSSANO non effettuare trattenute in busta paga a favore delle sigle che non hanno sottoscritto il contratto nazionale, lasciando alle proprie imprese associate la facoltà e l’autonomia di decidere in merito.

    Login utenti registrati


    Agenda
    «  

    Settembre 2014

      »
    Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1
     
    2
     
    3
     
    4
     
    5
     
    6
     
    7
     
    8
     
    9
     
    10
     
    11
     
    12
     
    13
     
    14
     
    15
     
    16
     
    17
     
    18
     
    19
     
    20
     
    21
     
    22
     
    23
     
    24
     
    25
     
    26
     
    27
     
    28
     
    29
     
    30