13 Apr 2016

Soggetti obbligati
Attività di recupero dei rifiuti individuate dal D.M. 5 febbraio 1998.

Diritto annuale al Registro regionale
Si ricorda che per il mantenimento dell’efficacia dell’iscrizione di cui all’art. 216 del D. L.gs. n. 152/2006 – procedure semplificate in materia di rifiuti – entro il 30 aprile 2016 le attività interessate devono versare alla Regione Toscana il diritto annuale stabilito dal D.M. 5 febbraio 1998.

Come si paga
Tramite bonifico al seguente codice IBAN IT86 L076 0102 8000 0103 1577 016 beneficiario Regione Toscana Contributi autorizzazioni ambientali servizi tesoreria.
Considerato che il passaggio delle competenze ambientali dalla ex Provincia alla Regione potrebbe comportare dei disguidi, per questo anno è consigliabile anche comunicare alla Regione per pec l’avvenuto pagamento al seguente indirizzo , al Settore bonifiche, autorizzazioni rifiuti ed energetiche, causale “pagamento diritto iscrizione art.216 D.Lgs. 152/2006”.
 
Allegato
Importi del versamento.

Contatto
Giacomo Borselli, Tel.0552707236, e-mail

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707