Il Consiglio Direttivo congiunto è un format già sperimentato tra le due sezioni territoriali. L’obiettivo è condividere progettualità di interesse comune, partendo dalle esigenze e dai desiderata delle imprese.

Lo scorso 5 luglio i consigli direttivi si sono riuniti in sede congiunta nella splendida cornice di Villa Caruso.

I CrossLab coprono tutte le aree chiave di industria 4.0. Ogni laboratorio vedrà il lavoro congiunto di ricercatori di diverse aree e, contemporaneamente, sarà aperto alle imprese che vorranno farne uso. vai al sito CrossLabs: aree chiave Advaced Manufacturing Additive Manufacturing Augmented Reality Industrial Internet of Things Cloud Computing, Big Data e Cybersecurity IT & Society Prossimo Workshop tematico: […]

01 Mar 2017

Secondo il D. Lgs. 231/2001, le aziende e gli enti in genere possono essere chiamati a rispondere in sede penale per taluni reati commessi nel proprio interesse o vantaggio dai propri amministratori o dipendenti. Con l’espressione “la 231” si fa, pertanto, riferimento al quadro normativo che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e degli […]

01 Mar 2017

Il Rating di Legalità è un istituto introdotto nel 2012 dal Governo Monti con il decreto Cresci Italia, per sancire il riconoscimento ufficiale del valore etico di un’impresa che valorizza la legalità. L’attribuzione del rating è di competenza dell’Autorità garante della concorrenza e del Mercato (Agcm) Il rating di legalità è attribuito alle imprese: • […]

Il 10 maggio 2010 Confindustria e il Ministero dell’Interno hanno firmato un Protocollo di Legalità, allo scopo di rafforzare le condizioni di sicurezza e di legalità nelle attività economiche e contrastare le infiltrazioni criminali, rinviando a delle Linee Guida specifiche per la sua attuazione. Il Protocollo delinea proprio un modello di collaborazione tra il Ministero […]

L’emanazione del decreto Legislativo 50/2016 – in vigore dal 19 aprile 2016 –  soddisfa la necessità di attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali. Il decreto riordina inoltre la disciplina vigente […]