26 Set 2017

A partire dal 1 ottobre dell’anno in corso, come previsto dal nuovo Contratto del 26 novembre 2016, tutti i dipendenti delle imprese metalmeccaniche non coperti da polizza dovranno essere messi in copertura con il Fondo Sanitario Contrattuale MètaSalute.

A tal fine le imprese, a partire dal 4 settembre u.s. come indicato nella circolare di Federmeccanica   pubblicata sul nostro sito il 24 luglio u.s. (che nuovamente alleghiamo), stanno procedendo all’iscrizione al Fondo al fine di comunicare le anagrafiche dei dipendenti da mettere in copertura.

L’assistenza sanitaria integrativa è una colonna portante dell’innovativo impianto contrattuale che consente di riconoscere ai lavoratori importanti benefici di natura economica e sociale, con un costo sostenibile per le imprese.

E’ fondamentale che il Fondo sia fin da subito pienamente operativo per tutti i lavoratori interessati non solo in quanto adempimento di una norma contrattuale, ma anche per consentire di realizzare immediatamente quella “massa critica” tale da consentirci di ottenere prestazioni ancora più vantaggiose.

Soprattutto vogliamo dare in maniera tempestiva risposta a quei bisogni delle persone che riguardano il bene primario, la salute.

Invitiamo pertanto le imprese ad avviare o completare le operazioni di registrazione e inserimento delle anagrafiche nel più breve tempo possibile e di esporre in azienda una nota (vedi allegato) rivolta ai lavoratori in cui si indicano gli adempimenti di loro competenza anche al fine di coprire con la polizza sanitaria i loro familiari fiscalmente a carico.

 

Contatti:

d.ssa Raffaella Santoro tel. 055 2707238;  e-mail:

d.ssa Paola Fabbrini tel. 055 2707232; e-mail: