08 Set 2015

Scopo della Norma CEI 78-17 è quello di proporre un metodo manutentivo basato sull’individuazione di tutti i componenti da manutenere che permettono, ai circuiti elettrici aventi una specifica funzione, di svolgere il loro compito in modo sicuro durante la loro durata di vita.

La Norma CEI 78-17 presenta una raccolta di schede di manutenzione che riportano i metodi proposti e applicati a una generica cabina, in modo da prendere in esame la maggior parte dei componenti che figurano negli impianti elettrici reali, fissandone gli interventi e i relativi possibili esiti, nonché le periodicità manutentive.

Le prescrizioni della Norma riguardano:

  • tutti i componenti MT/BT della cabina di ricezione della fornitura di energia elettrica;
  • tutti i componenti degli impianti di generazione connessi alla rete MT del Distributore anche se in BT e posizionati in strutture diverse dal locale della cabina di ricezione;
  • tutti i componenti delle eventuali cabine elettriche MT/MT per la distribuzione di energia del cliente/utente finale;
  • tutti i componenti alimentati dalla rete MT (utilizzatori in MT) del cliente/utente finale;
  • tutti i cavi MT;
  • tutti i cavi BT che sono correlati alla produzione di energia elettrica, compresi i relativi quadri elettrici;
  • tutti i sistemi di sicurezza che sono deputati alla salvaguardia delle persone che operano sugli impianti elettrici e/o in loro prossimità (secondo la Norma CEI 11-27 e/o CEI 11-15) e degli stessi impianti elettrici.

 La norma può essere consultata on line su PC dedicato presso il Punto CEI di Confindustria Firenze.

Per info: Aurelia Leoni tel. 0552707206

 

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707