17 Dic 2015

A seguito della richiesta di una informazione tariffaria vincolante, avanzata dalla ditta importatrice di un lettore di libri elettronico, l’autorità nazionale competente aveva rilasciato una ITV con la seguente classifica: macchine ed apparecchi elettrici con una funzione specifica, non nominati né compresi altrove NC 85437090, con dazio del 3,7%.

La ditta in questione impugnava tale classifica davanti al giudice nazionale che ne accoglieva le motivazioni ed intimava all’Autorità doganale di emettere una nuova ITV per i lettori elettronici da classificare alla NC 85437010 con dazio esente.

Alla conclusione del contenzioso si arriva con sentenza della   Corte di  giustizia di Bruxelles, che decide per la classifica nella voce 85437090, con la seguente motivazione:

L’apparecchio in esame,oltre al materiale per la lettura di libri, contiene anche  una opzione di emissione vocale, un programma per la restituzione di formati audio ed una funzione di dizionario, ma  che la sua funzione principale consiste nella riproduzione di libri immagazzinati in forma elettronica e non nella funzione di traduzione.

Nello specifico la Corte osserva che ove nella Nomenclatura non esiste alcuna sottovoce che corrisponda alla sua funzione principale, non significa che lo stesso debba essere classificato sulla base di una delle sue funzioni accessorie.

Pertanto il lettore di libri elettronico  avente anche una funzione di traduzione , deve comunque essere classificato nelle sottovoci che corrispondono alla sua funzione principale, e che in assenza di tali sottovoci va applicato il principio generale della classifica in una sottovoce residuale e quindi come macchine ed apparecchi elettrici con funzione specifica, non nominati né compresi altrove, altri NC 85437090.

 

Contatto Area Economica d’impresa 

Fernando De Vita tel.0552707201 E mail

 

 

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707