Con l’approvazione dei Reg. UE n°2446 e 2447 il primo  delegato e l’altro di esecuzione, adottati  rispettivamente il 28 luglio ed  il 24 novembre del 2015, nonché del Reg. UE n.341/2016, che in deroga ai primi due, riporta alcune norme transitorie applicabili nei casi di sistemi elettronici non ancora operativi, possiamo  considerare conclusa la revisione  del Codice Doganale della Unione Europea, adottato con il Reg. UE n.952 del 9 ottobre 2013, e confermarne  la piena applicazione dal 1° maggio del 2016.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente