19 Gen 2018
La Camera di Commercio mette a disposizione contributi per le micro, piccole e medie imprese che risultano avere sede legale e/o unità operativa nella provincia di Firenze.
Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 01.01.2017 e fino al 31.12.2017, per l’installazione e/o l’adeguamento di impianti di videosorveglianza e/o impianti di allarme antirapina nonché le spese per l’installazione o l’adeguamento di sistemi di sicurezza e videoallarme antirapina in grado di interagire direttamente con gli apparati in essere presso le sale e le centrali operative della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri (conformemente ai principi predisposti dal Garante per la protezione dei dati personali in materia di videosorveglianza).
Il contributo ammonta al 50% delle spese ammesse, fino ad un massimale di € 3.000 per ciascuna impresa partecipante. L’importo minimo delle spese ammissibili è pari ad € 500 per ciascuna impresa partecipante.
La domanda, completa della documentazione richiesta e disponibile cliccando qui, potrà essere inviata fino al 15 febbraio 2018 all’indirizzo di posta elettronica certificata
.