02 Mag 2017

Premessa

Facciamo seguito alla nostra News del 14 novembre 2017.

Al fine di razionalizzare ed organizzare la gestione degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti, ai sensi dell’art.233 del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., tutti gli operatori della filiera costituiscono uno o più consorzi. Ad oggi l’unico Consorzio costituito è il CONOE, cui hanno aderito solo le imprese di raccolta e trattamento degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti.

Con la successiva Legge 154/2016, a decorrere dal 2017, è stato esteso il contributo ambientale anche a carico dei produttori e degli importatori di oli e grassi vegetali e animali per uso alimentare destinati al mercato interno.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente