17 Giu 2016

A decorrere dal 1° gennaio 2016 l’integrazione salariale ordinaria (CIGO), è concessa dalla sede dell’INPS territorialmente competente per le seguenti causali:

  1. situazioni aziendali dovute a eventi transitori e non imputabili all’impresa o ai dipendenti, incluse le intemperie stagionali;
  2. situazioni temporanee di mercato.

La transitorietà della situazione aziendale e la temporaneità della situazione di mercato sussistono quando è prevedibile, al momento della presentazione della domanda di CIGO, che l’impresa riprenda la normale attività lavorativa.

La non imputabilità all’impresa o ai lavoratori della  situazione aziendale consiste nella involontarietà e nella non riconducibilità ad imperizia o negligenza delle parti.

 

Contatto
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –

055 2707.277
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – 

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707