03 Mag 2017

 

Con il mancato adeguamento da parte degli Stati Uniti della legge sulla compensazione per il persistere del dumping e delle sovvenzioni del CDSOA, agli obblighi assunti nell’ambito dell’Organizzazione mondiale del commercio, la Commissione dell’Unione europea, con il regolamento delegato (UE) 2017/750 del 24 febbraio 2017 ha confermato i dazi supplementari istituiti con il Regolamento(CE) n.673/2005,che fermo restando i prodotti , passano  dal 15% al 4,3%.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente