29 Ott 2015

Premessa
Ritorniamo sul tema concernente la promozione dell’efficienza energetica in edilizia e delle agevolazioni concesse dal Governo. 
La Manovra prevista dal Governo conferma l’inserimento delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie e sulla riqualificazione energetica. Nei testi divulgati della Legge di stabilità, il Governo annuncia la proroga di Ecobonus e ristrutturazioni che sono in prossimità di scadenza al 31 dicembre 2015.

Vantaggi
Le detrazioni fiscali per l'efficienza energetica e le ristrutturazioni sono entrate nella Legge di Stabilità 2016. In attesa del documento ufficiale, dagli annunci del Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, e dalla bozza del testo di legge, apprendiamo che nella manovra da 26,5 miliardi si trova conferma dell’inserimento della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie, che comprende anche l'installazione di impianti fotovoltaici, sistemi d'accumulo, e altri prodotti per l'autoproduzione energetica. 

Prorogata anche la detrazione fiscale al 65%, nota come ‘Ecobonus’, per gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili, che vale anche per le spese quali l'installazione di impianti solari termici, pompe di calore, caldaie a biomassa e altro ancora.

Tale misura ha contribuito a generare un risparmio di energia finale di quasi 1 milione di tonnellate equivalenti di petrolio all'anno, corrispondente a un beneficio ambientale in termini di CO2 non emessa in atmosfera pari a oltre 2 milioni di tonnellate annue.

Iniziative di Confindustria Firenze 
Gli uffici del Servizio Energia-Area Ambiente Sicurezza Energia Qualità di Confindustria Firenze sono a disposizione degli associati interessati ad approfondimenti ed a consulenze specifiche sul tema di efficienza energetica.

Contatto
Catia Tarquini
Area Ambiente Sicurezza Energia Qualità  
tel. 055 2707286,

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707