17 Set 2018

E-qube è un iniziativa promossa da Estra Spa, operatore del settore dell’energia e delle telecomunicazioni, in collaborazione con Nana Bianca e con il programma di accellerazione Hubble.

La scadenza per la presentazione delle candidature è il prossimo 28 settembre.

Obiettivo della call è individuare e supportare lo sviluppo delle migliori idee e progetti in ambito digital ed energy, sia in termini di sviluppo tecnologico che di crescita di mercato.

I progetti selezionati avranno accesso a un percorso di accelerazione e riceveranno un grant di investimento pre-seed fino a 40.000 euro, per un impregno finanziario complessivo di 120.000 euro.

Il percorso di accelerazione avrà una durata di sedici settimane ed è finalizzato a supportare i team nello sviluppo del business e nell’affrontare la sfida competizione globale.

All’interno del programma di accelerazione, gestito da Nana bianca e dalla Formazione per la Ricerca e l’ innovazione, sono previsti moduli di formazione manageriale e workshop con partner quali Google, Amazon, Cisco, Iubenda, Aruba e  Facebook .

Destinatari

La call si rivolge alle startup e ai team non ancora costituti in società.

Requisiti di partecipazione

  • Per le startup già costituite in forma S.r.l avere come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico;
  • Avere almeno una persona che si dedichi totalmente al progetto, i team bilanciati con uno sviluppo tecnologico interno potrebbero essere favoriti durante la selezione;
  • Avere un prodotto già in fase iniziale di commercializzazione o un prototipo pronto per il mercato;
  • I soggetti non formalmente costituiti in forma societaria al momento della presentazione della domanda dovranno sottoscrivere un impegno formale alla registrazione dell’ entità, nella forma di SRL startup innovativa entro 60 giorni dall’accettazione nel programma.

Ambiti dei progetti:

  • Smart City Solution: soluzioni tecnologiche avanzate nell’ambito delle politiche di sviluppo urbano.
  • IoT: Internet delle Cose, estensione di internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti.
  • Energy Efficency & Mobile: soluzioni (prodotti o servizi) di efficientamento energetico.
  • Retail Energy & Fintech: UX-UI based Platform per la gestione di oggetti intelligenti, pagamenti, contratti e il rapporto con i clienti.
  • Mobility: Piattaforme e tecnologie connesse al tema della mobilità urbana.
  • Telecommunications: Protocolli di trasmissione dati, sistemi di crittografia & cybersecurity, piattaforme di gestione dati.
  • Machine Learning & AL solutions: Riconoscimento ottico dei caratteri, computer visione data analysis che possano avere applicazione diretta nei settori Energy & Utility.
  • Marketing & Communications: Sistemi CRM, strumenti di marketing analystic e marketing automation o progetti nel campo ad -tech.
  • Sharing & Circular Economy: modello economico basato su attività di scambio e condivisione di beni materiali, servizi o conoscenze.

I progetti saranno valutati da esperti di Estra Spa e Nana Bianca sulla base del potenziale innovativo, del livello di sviluppo tecnologico, delle potenzialità di mercato e della pertinenza con gli ambiti prioritari della call.

In allegato il regolamento dell’ iniziativa.

Per candidare il tuo progetto clicca QUI

Scade il 28 settembre.

Allegati