17 Giu 2016

Premessa

La collana editoriale è stata realizzata dal Dipartimento per le Innovazioni Tecnologiche e dalla Direzione Centrale Pianificazione e Comunicazione dell'Inail. La collana utilizza disegni chiari e di immediata comprensione per richiamare l’attenzione sui comportamenti a rischio e sulle buone prassi da seguire nei cantieri edili da parte dei lavoratori.

 

La novità editoriale

I curatori della collana editoriale precisano che nei cantieri edili si verifica, purtroppo, il più alto numero di infortuni gravi e mortali.  Uno degli obiettivi dovrebbe essere quello di permettere al lavoratore di acquisire velocemente gli elementi base indispensabili per tutelare la propria sicurezza e quella degli altri considerando, soprattutto, la cospicua presenza di lavoratori stranieri nei cantieri.

Gli opuscoli sono tratti dai “Quaderni tecnici per i cantieri temporanei o mobili”, collana già edita dall’Inail. Ma rispetto alla collana precedente i testi sono stati eliminati e alle immagini originali ne sono state aggiunte delle altre, con l’obiettivo di approfondire ogni particolare e fornire il maggior numero possibile di indicazioni per il corretto utilizzo di dispositivi di protezione, di opere provvisionali e di attrezzature di lavoro.

La nuova collana editoriale intitolata “Quaderni per immagini”  si compone di otto opuscoli reperibili sul sito dell’Inail www.inail.it/comunicazione/news ed eventi. Gli opuscoli informativi riguardano:

–      I Ponteggi fissi;

–      Le reti di sicurezza;

–      Gli ancoraggi;

–      I parapetti provvisori;

–      I trabattelli;

–      Le scale portatili;

–      I sistemi di protezione individuale delle cadute;

–      I sistemi di protezione degli scavi a cielo aperto.      

 

(Fonte Inail)

 

Contatto

Ambiente e Territorio

Antonio Cammarano

Tel. 0552707285

e-mail

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707