01 Dic 2015

Premessa
Con il D.Lgs. 152/1996 e s.m.i. (Testo Unico Ambientale), il legislatore ha riordinato anche le norme in materia di tutela dell’aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera abrogando il vecchio DPR 203/1988, ma mantenendo valide le vecchie autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in corso di validità fino alla loro scadenza. Il rinnovo delle vecchie autorizzazioni è stato programmato ai sensi dell’art.281, comma 1, lettera a), b) e c) sulla base della data di rilascio delle precedenti autorizzazioni.

Scadenza
I gestori degli stabilimenti che sono autorizzati ai sensi del DPR 203/88 nel periodo compreso tra il 31 dicembre 1999 e il 29 aprile 2006 (data di entrata in vigore del TUA) devono presentare entro il 31/12/2015 domanda di rinnovo dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera. La mancata presentazione della domanda comporta la decadenza della precedente autorizzazione e, in caso di accertamento da parte dell’organo competente, sono previste le sanzioni di cui all'art. 279 del D.Lgs. 152/2006.

Contatto
Giacomo Borselli, tel.0552707236, e-mail

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707