21 Dic 2015

Facciamo  seguito  al precedente comunicato del 4 dicembre u.s. per comunicarvi che,  su sollecitazione di Confindustria, a valle di alcune segnalazioni da parte del sistema associativo, sono stati prorogati i termini per la consegna della documentazione richiesta ai sensi della Delibera 38/2015.

Per esigenze amministrative, non è stato modificato il testo della delibera, ma nella pagina dedicata del sito del Ministero dell’Ambiente è stata esplicitata la proroga al 20  gennaio 2016 per la consegna della documentazione richiesta.

Le informazioni devono essere inviate al Comitato, sottoscritte da firma digitale,  all’indirizzo  e-mail  entro e non oltre il 20 dicembre 2015.  Si precisa che, al fine di consentire la verifica dei dati, i moduli relativi alla avvenuta verifica saranno accettati fino al 20 gennaio 2016. Si ricorda che, in assenza della verifica da parte di un verificatore accreditato, non sarà possibile processare i dati  e procedere alla modifica dell'assegnazione. I gestori possono richiedere ulteriori  chiarimenti attraverso l’indirizzo di posta elettronica

Contatto
Giacomo Borselli, tel.0552707236 e-mail

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707