01 Mar 2017

Il 30 agosto 2016 Confindustria, Cgil, Cisl e Uil hanno dato avvio ad un’iniziativa di solidarietà per le popolazioni del Centro Italia duramente colpite dal sisma.

A tal fine é stato attivato il “Fondo di intervento a favore delle popolazioni del Centro Italia” sul quale stanno confluendo i contributi di imprese e lavoratori.

Proprio in virtù del fatto che la raccolta ha avuto forte riscontro di solidarietà e le richieste di donazioni sono ancora molto numerose, Confindustria, Cgil, Cisl e Uil hanno deciso di prorogare la possibilità di effettuare i versamenti al Fondo fino al 31 maggio 2017.

Confindustria, Cgil, Cisl e Uil effettueranno nel mese di marzo prime valutazioni sulle modalità di intervento a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto.