15 Mar 2018

La piattaforma di accelerazione StartUp Initiative di Intesa San Paolo lancia una call per le startup del settore del FoodTech per selezionare progetti ad alto potenziale e presentarli agli investitori e alle imprese.

La scadenza delle candidature è il 30 marzo prossimo.

Le startup selezionate avranno accesso ad un percorso di formazione e riceveranno  feedback a cura di coach qualificati ed esperti di settore. Le startup più promettenti potranno accedere ad investment forum italiani e internazionali, dove si presenteranno a investitori in capitale di rischio e potenziali partner industriali.

Il 10 maggio è previsto l’evento finale di premiazione delle startup vincitrici

Alla call possono partecipare startup con progetti nei seguenti ambiti:

AGRICOLTURA E ALLEVAMENTO:Agricoltura di precisione, Agricultura regenerativa, Caratterizzazione del suolo, Droni, Sensoristica, Raccolta e diraspatura, Vertical/Urban Farming, Idro / Aero / Acqua-ponica.

MACCHINARI E APPARECCHIATURE:Macchine connesse, Automazione e Robotica, Smart cooking, Dispositivi embedded e IoT, Stampa 3D.

QUALITA’ E SICUREZZA:Controllo e diagnostica, Conservanti e additivi naturali, Tracciabilità, Controllo di qualità, Big Data, Bio packaging, Packaging riusabile, Packaging attivo.

 

NUTRIZIONE e SALUTE:Fonti innovativi di proteine, Alimenti funzionali, Superfood, Nutraceutica, Disturbi alimentari e diete speciali, Dolcificanti e sostituti naturali del sale, Sementi e mangimi, Closing the nutrient loop, Soluzioni zero-scarto, Sfruttamento e valorizzazione degli scarti, Biodiversità.

USER EXPERIENCE:Servizi mobili, AR/VR, Distribuzione e consegna, Marketing, Social Fooding.

Per maggiori informazioni scrivere a 

Gli interessati dovranno inviare un business plan o executive summary in forma libera tramite la application online