29 Apr 2016

Estrema sintesi dei chiarimenti INAIL

Dalle precisazioni dell’Istituto si evince che è possibile presentare un progetto di cui solo una parte è finanziabile, purché sia presente un’analisi dei costi tale da consentire la selezione degli interventi da finanziare e la differenziazione delle relative spese.
E’ stato chiarito anche che, nel caso di rimozione di coperture in cemento amianto, se la superficie della copertura sostitutiva eccede quella della copertura preesistente, nel computo delle spese di progetto si deve tener conto unicamente della porzione riferibile alla sostituzione della copertura rimossa. La porzione eccedente sarà, quindi, interamente a carico del richiedente.

Documentazione

Le FAQ dedicate al bando ISI 2015 sono reperibili sul sito dell’Inail – www.inail.it – e/o sono disponibili presso i nostri uffici.

Contatto

Ambiente e Territorio

Antonio Cammarano

tel.0552707285

e-mail.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707