13 Ott 2016

La Camera di Commercio ha attivato due interventi a sostegno delle pmi della provincia di Firenze per l’installazione di sistemi di videoallarme antirapina collegati con le Forze dell’Ordine, impianti di videosorveglianza e/o impianti di allarme antirapina, l’altro per l’acquisto di hardware, software, per la realizzazione di siti e-commerce e per l’adesione a market place.

Impianti di videoallarme antirapina collegati con le Forze dell’Ordine, impianti di videosorveglianza e/o di allarme antirapina

Importo minimo di spesa € 500 per impresa

Contributo a fondo perduto del:

  • 50% per impianti di videosorveglianza e/o allarma antirapina (massimo € 2.500 di contributo);
  • 70% per impianti di videoallarme antirapina collegati con le Forze dell’Ordine (massimo € 2.500 di contributo).

Presentazione delle domande dal 24 ottobre al 31 dicembre 2016 all’indirizzo 

Per maggiori informazioni cliccare qui

Acquisto di hardware, software, realizzazione di siti e-commerce e adesione a market place

  • Hardware e software: contributo a fondo perduto del 50%, spesa minima € 2.000 e massimale di aiuto € 10.000.
  • Realizzazione di siti di e-commerce: contributo a fondo perduto del 70%, spesa minima € 500 e massimale di aiuto € 5.000.
  • Adesione a market place: contributo a fondo perduto del 70%, spesa minima € 500 e massimale di aiuto € 3.000.

Presentazione delle domande dal 17 ottobre al 31 dicembre 2016 all’indirizzo 

A causa di esaurimento fondi disponibili, a partire da mercoledì 9 novembre 2016 non saranno accettate domande di contributo a valere su questa misura.