18 Set 2015

"Smettiamo di parlare di Disneyland, smettiamo di piangerci addosso e cambiamo modello". "Lo si fa governando un piano di sviluppo metropolitano che porti a un'economia ad alto contenuto di conoscenza e cultura".

 

L'intervista completa QUI

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707