09 Nov 2017

La pista attuale è inadeguata e presenta una serie di criticità: operative e ambientali. 

inadeguatezze operative – per l’alto numero di dirottamenti a causa del meteo: vento in coda e nebbia, solo nel 2016, hanno provocato circa 1.000 dirottamenti, per un totale di 96.000 passeggeri persi.

Inadeguatezze ambientali per la popolazione esposta oggi al rumore prodotto dagli aerei:

  • 2600 abitanti tra i 60 ed i 65 decibel;
  • 150 abitanti sopra i 65 decibel. la quasi totalità concentrati nei primi 3 km oltre la pista in direzione arno (Brozzi, Peretola e Quaracchi).

con la nuova parallela, gli abitanti esposti al rumore sarebbero appena 40, perché i primi 3 km oltre la pista sono pressoché disabitati.

Confindustria per queste ragioni si è mobilitata, per dare voce non solo a chi produce ricchezza ma anche a tutto il territorio, perché l’Aeroporto è la “questione di Firenze”

Abbiamo condiviso questa iniziativa con tutte le categorie economiche di Firenze e con la Camera di Commercio.

L’appuntamento è

Lunedì 13 novembre alle ore 11

all’ingresso partenze dell’Aeroporto di Firenze-Peretola

 

Per manifestare il nostro sostengo allo sviluppo dell’Aeroporto di Firenze.

Per manifestare il nostro sostegno a Firenze.