06 Lug 2016

Con la nota n.73354 del 22 giugno del 2016, la direzione centrale legislazione e procedure dell’ Agenzia delle Dogane, ha reso nota la disponibilità sul proprio sito del software aggiornato per la compilazione e la stampa della dichiarazione necessaria per la fruizione dei benefici fiscali sul gasolio per autotrazione utilizzato nel settore trasporti nel secondo trimestre del 2016.

22 Giu 2016

 

Con la Decisione n.1/2016 del 28 aprile, il Comitato Congiunto UE-EFTA ha apportato le opportune modifiche alla Convenzione sul transito comune del 20 maggio 1987, per uniformarla alle  innovazioni  introdotte al nuovo regime del transito dal Codice Doganale dell’Unione ( Reg. UE n°952/2013), in vigore dal 1° maggio del 2016.

01 Giu 2016

 

Si rende noto che  la Commissione  Europea con il Regolamento di Esecuzione n°670 del 28 aprile 2016, ha disposto una vigilanza preventiva dell’Unione Europea  sulle importazioni di determinati prodotti siderurgici.

La misura  si applica dal 3 giugno 2016  fino al 15 maggio del 2020, e comporta per l’importazione dei prodotti siderurgici riportati nell’allegato I del RE (UE) 2016/670 il cui peso netto superi i 2500 Kg., la presentazione di apposito documento di Sorveglianza in corso di validità .

28 Apr 2016

Si trasmettono in allegato le presentazioni illustrate in occasione del seminario "Il nuovo codice doganale comunitario:  novità e opportunità per le imprese", svoltosi in data 20/04/2016 presso Confindustria Firenze.

(Per visualizzare gli allegati, scorrere in fondo alla pagina).

 

Contatti

Dott. Angelo Arcuri

Internazionalizzazione e Diritto Industriale

Email:  

 

 

 

27 Apr 2016

 

Per garantire l’applicazione uniforme della nomenclatura combinata di cui al Reg.(CEE) n.2658/87, presso tutti gli uffici doganali dei paesi membri, con i regolamenti di esecuzione n.613, 614 e 615 del 19 aprile 2016, la Commissione dell’UE ha adottato le classificazioni ufficiali dei seguenti prodotti:

13 Apr 2016

Com’è noto, il cosiddetto  sdoganamento in mare,in uso in molti paesi europei, ed adottato in forma sperimentale anche nel nostro paese, consiste nella possibilità di presentare in dogana   i documenti richiesti( manifesto, polizze, fatture ecc.) prima dell’arrivo delle merci, cosicché i controlli  e le verifiche preliminari possono essere effettuati  con  la nave ancora in navigazione, ottenendo così una notevole riduzione dei tempi di sdoganamento.  

13 Apr 2016

Beneficiari: micro e PMI, in forma singola o associata, con sede o unità locale destinataria dell’intervento nella regione.

Attività agevolate: acquisizione di servizi qualificati di cui alla sez. C del “Catalogo dei Servizi avanzati e qualificati per l’innovazione e l’internazionalizzazione delle PMI toscane”:

06 Apr 2016

Con la nota n.35352 del 22 marzo del 2016, la direzione centrale legislazione e procedure della Agenzia delle Dogane, ha comunicato l’entrata in vigore della nuova disciplina del marchio comunitario, ora “marchio dell’Unione europea, precisando che per un rafforzamento della lotta alla contraffazione, la Commissione ha predisposto dei chiarimenti per tutti gli uffici operativi.