08 Apr 2016

In Allegati riportiamo la sintesi della Circolare n. 11/E del 7 aprile 2016 dell'Agenzia delle Entrate operata dall'Area Politiche Fiscali di Confindustria sugli importanti chiarimenti forniti in merito alla disciplina del Patent box (art. 1, commi da 37 a 45, Legge n. 190/2015).

 

Contatto

Area Economia e Diritto d'Impresa – Enrico Dragoni

Tel. n. 055/2707241, e-mail:  

01 Apr 2016

Il termine entro il quale comunicare con il mod. POLIVALENTE le operazioni attive/passive effettuate, nel corso del 2015, nei confronti di operatori sedenti, domiciliati o residenti in Stati o territori BLACK LIST, di cui ai D.M. 4/05/99 e 21/11/01, è stato differito al 20 settembre 2016 per tutti i contribuenti, mensili o trimestrali.

Ferme rimangono le scadenze dell’11 aprile (mensili) e del 20 aprile (trimestrali) entro le quali trasmettere le altre operazioni rilevanti ai fini I.V.A. sempre utilizzando il modello polivalente.

30 Mar 2016

E’ stato approvato il nuovo mod. TR da utilizzare da parte dei contribuenti che, vantando un credito I.V.A. del primo trimestre 2016, intendono, avendone i requisiti, chiedere in tutto o in parte il rimborso o usufruirne in compensazione.

Il modello dovrà essere trasmesso telematicamente a cura del contribuente o di un intermediario (abilitati) entro il 2/05/2016, cadendo di sabato la normale scadenza del 30 aprile.

30 Mar 2016

Non vi sono novità rispetto al modello trasmesso per il 2014 e i dati potranno  essere analitici o aggregati.

Comunque, si ricorda che devono essere incluse soltanto le operazioni rilevanti ai fini I.V.A. e cioè imponibili, non imponibili, esenti e non soggette ma con obbligo di fatturazione ma con esclusione di quelle che, in virtù di altre norme o disposizioni, sono soggette ad autonome rilevazione (p.e. intrastat, bolle doganali di esportazione) e quelle già comunicate all’anagrafe tributaria (utenze, etc.).

15 Mar 2016

Riportiamo in Allegati la Circolare n. 19952 del 15 marzo 2016 dell'Area Politiche Fiscali di Confindustria che illustra le principali novità fiscali del mese di febbraio 2016 di interesse delle imprese.

 

Contatto

Area Economia e Diritto d'Impresa – Enrico Dragoni

Tel. n. 055/2707241, e-amil:

 

 

02 Mar 2016

Sconti e abbuoni ai clienti

Le note di accredito per sconti e abbuoni ai clienti possono essere emesse, nel rispetto di quanto statuisce al proposito l’art. 26/633, ma è onere del cedente/prestatore fornire la documentazione che giustifica e da concreto spessore ai motivi che lo inducono a ridurre il prezzo di una cessione o di una prestazione già fatturata.

In tal senso la Corte di Cassazione con sentenza n. 2060 del 3/02/16.

Fatture con descrizioni generiche

02 Mar 2016

Al fine di tenere comportamenti omogenei in sede di compilazione e controllo delle dichiarazioni e per confrontarsi sulle novità riguardanti la prossima campagna di assistenza fiscale, il CAF Interregionale Dipendenti ha organizzato un incontro di aggiornamento per le Associazioni toscane aderenti, i professionisti incaricati e le imprese interessate, il giorno

Martedì 22 marzo 2016, dalle ore 10,00, presso lla sede di Confindustria Firenze, Sala delle Assemblee, Via Valfonda n. 9, a Firenze

29 Feb 2016

L'Agenzia delle Entrate ha presentato venerdì 26 febbraio u.s., nel corso di un incontro riservato alle associazioni di categoria, i contenuti della bozza di circolare in materia di credito d'imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo (art. 3 D.L. n. 145/2013), come modificato dalla Legge di Stabilità 2016), il cui testo definitivo dovrebbe essere pubblicato entro le prossime due settimane.

 

 

 

Contatto

Area Economia e Diritto d'Impresa – Enrico Dragoni