28 Lug 2015

Premessa

La conciliazione prevede che il datore di lavoro offra al lavoratore che impugna il licenziamento una somma predeterminata, in modo da risolvere la controversia al di fuori delle sedi giudiziali. L’importo, erogabile solo per mezzo di assegno circolare, una volta accettato non sarà considerato nei redditi imponibili del lavoratore.

27 Lug 2015

Il Decreto del Ministero dell’Interno del 14 luglio 2015 (in allegato) contiene la regola tecnica di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico – alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto (25 luglio 2015).
Il decreto aggiorna le disposizione del D.M. 9 aprile 1994 mediante anche la semplificazione dei requisiti a suo tempo prescritti, a favore degli alberghi fino a cinquanta posti letto.
Gli approfondimenti saranno oggetto di un successivo comunicato.

27 Lug 2015
Meet in Italy si articola in: due giornate dedicate a incontri bilaterali fra AZIENDE, RICERCATORI e INVESTITORI EUROPEI interessati a nuove opportunità per collaborazioni tecnologiche e/o commerciali, e una giornata di discussione sulle nuove dinamiche di sviluppo del settore “Scienze delle Vita”.
 
Obiettivi:
• offrire visibilità e opportunità internazionali a imprese, start-up innovative e altri operatori del settore
22 Lug 2015

Deliberazione 28/2015
La Deliberazione 28/2015 del Comitato ETS (1) contiene informazioni circa la verifica delle emissioni per il 2014 dei piccoli emettitori in regime di opt out (2) con emissioni inferiori alle 5000 tonnellate (art. 8, comma 1, delibera 16/2013).

22 Lug 2015

Il Consiglio di Amministrazione del CONAI ha deliberato la diminuzione del Contributo ambientale per gli imballaggi in acciaio a partire dal 1° ottobre 2015. Di conseguenza:
• il contributo ambientale “unitario” passerà da 0,33 euro/fusto a 0,20 euro/fusto;
• il peso standard passerà da 15,71 Kg a 15,38 Kg.

Allegati
Circolare del CdA del Conai del 17 luglio 2015

22 Lug 2015

Premessa
Facciamo seguito al precedente comunicato del 12 maggio 2015.
E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. 105/2015 che recepisce nell’ordinamento nazionale la direttiva 2012/18/UE, relativa al controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose. Il provvedimento:
• aggiorna la norma precedentemente vigente (D.Lgs. 334/1999 e s.m.i.), confermando sostanzialmente l’impianto;

21 Lug 2015

Molti servizi del Gruppo Enel sono disponibili online.

Per venire in contro alle esigenze delle sempre più crescenti e complesse tipologie di utenze elettriche il Gruppo Enel ha totalmente rinnovato il proprio sito per scaricare le curve di carico delle utenze con misuratori orari per facilitare il monitoraggio dei consumi elettrici. E' quindi necessario iscriversi ex novo al nuovo portale Enel.

21 Lug 2015

Premessa
Facciamo seguito al precedente comunicato del 7 luglio 2015, per fornire ulteriori precisazioni alle novità introdotte dal Decreto Legge 92/2015 (1) per quanto concerne la definizioni di produttore, raccolta e deposito temporaneo di rifiuti, "al fine di uniformare la disciplina nazionale alla direttiva 2008/98/UE".

17 Lug 2015

Scade il 18 luglio prossimo il termine per l’analisi delle osservazioni sulla linea guida relativa agli avvisatori acustici e luminosi di allarme incendio elaborata dal gruppo di lavoro di protezione attiva contro gli incendi dell’UNI.
Tale documento, lo ricordiamo, è uno strumento di lavoro per tutte le fasi di realizzazione di un sistema di segnalazione di tipo acustico e/o luminoso di allarme incendio (dalla progettazione alla manutenzione).