23 Nov 2017

Per gli incontri one‐to‐one fra imprese è Parliamoci.net la manifestazione più apprezzata dalle imprese toscane. L’evento, organizzato da Confindustria Firenze, si conferma quello più efficace per conoscere aziende, ampliare il proprio business, trovare nuovi partner di affari o capire gli indirizzi del mercato.

Più 200 le imprese iscritte alla manifestazione, oltre 300 gli incontri di Business Speed Dating, organizzati oggi al Palazzo degli Affari di Firenze, quattro i focus di approfondimento tematici “Giochi Senza Frontiere: Israele”; “Welfare aziendale. Istruzioni per l’uso”; “Si fa presto a dire digitale (e più ancora a dire digitalizzazione)”; “Il viaggio dalla paura al coraggio”.

Giunta quest’anno alla sua decima edizione, Parliamoci.net è diventata una attiva business community fra imprese. Le aziende che hanno partecipato agli incontri, infatti, hanno iniziato a conoscersi virtualmente su www.parliamoci.net e selezionando fra altre aziende, quelle ritenute per loro più interessanti per sviluppare le proprie idee, si sono poi incontrate nella Business Speed Dating della giornata di oggi.

Parliamoci.net è una manifestazione ideata e organizzata da Confindustria Firenze ma è anche la dimostrazione che dialogo e collaborazione fra imprese fanno nascere risultati concreti.
L’organizzazione dell’evento, infatti, è stata resa possibile grazie a Umana e al contributo di International Motors, Ricoh, Tema sistemi informatici, Addumacar, Onebroker, Icm.s, Wind Tre Business.
Grazie, inoltre, al supporto tecnico di Muratori Terzini, Jd events, K-array, Tecnoconference e al sostegno di Day, B office, Euler Hermes, Toscanità, Biscottificio Belli, Torrefazione Mokaflor. Partner istituzionale Parliamoci.net 2017, invece, è stato Retindustria.

055 2707419