29 Set 2015

 A decorrere dalla data di pubblicazione della norma è previsto un periodo di transizione di 3 anni, durante il quale resteranno validi i certificati emessi a fronte della precedente edizione. La validità dei certificati rinnovati in base alla ISO 9001:2008, successivamente alla data di pubblicazione della nuova edizione, cesserà in ogni caso al termine del suddetto periodo di transizione.
 

La nuova ISO 9001:

• implementa i sistemi di gestione Risk based: la definizione dei rischi e delle opportunità serve ad assicurare che il sistema di gestione possa conseguire gli esiti previsti, prevenire o ridurre gli effetti indesiderati, conseguire il miglioramento continuo;

• ristabilisce la coerenza fra le norme sui Sistemi di Gestione, grazie alla comune “High Level Structure”, la Struttura principale delle norme, con testo e terminologia coerenti, requisiti più semplici e chiari;

• favorisce l’integrazione tra sistemi di gestione e pone più attenzione agli obiettivi, al Valore Aggiunto per l'Organizzazione e per il Consumatore;

• determina e monitora in modo sistematico il contesto in cui il business agisce e delle esigenze/aspettative delle parti interessate ponendo una visione più ampia della gestione del rischio e delle opportunità;

• diminuisce la rilevanza degli aspetti documentali: è stata semplificata la documentazione da elaborare per l’implementazione del Sistema di Gestione;

• pone maggiore enfasi sulla leadership e l'impegno richiesto da parte del top management affinchè si assuma tutte le responsabilità per l'efficacia del sistema di gestione della qualità. 

Ricordiamo che SAIF Srl Servizi ASEQ  può fornire assistenza tecnica per l'implementazione del SGQ e assistenza per le visite ispettive annuali di mantenimento. Inoltre saranno realizzati corsi di formazione sulle novità apportate dalla nuova edizione.

Per info Aurelia Leoni tel. 0552707206

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707