29 Ago 2017

“Con l’elezione di Alessio Marco Ranaldo alla presidenza di Confindustria Toscana, il sistema associativo regionale ha dato prova di responsabilità e di coesione su una candidatura capace di unire innovazione, competenza e disponibilità a fare squadra. E’ un risultato importante, a cui Confindustria Firenze ha lavorato con convinzione e fiducia”, commenta così Luigi Salvadori presidente di Confindustria Firenze la elezione del presidente di Confindustria Toscana.

“I prossimi anni saranno cruciali per garantire alla nostra Regione una ripartenza all’altezza delle proprie potenzialità e dei propri bisogni. La centralità della questione industriale per dare dinamismo alla ripresa economica, di cui scorgiamo i primi segnali, ha bisogno di un sistema Confindustria unito e di una Confindustria Toscana forte e capace di offrire un contributo di progettualità e visione strategica, perché il successo delle imprese è il successo di tutto il territorio”.

“Confindustria Firenze – continua Salvadori – sosterrà con convinzione il lavoro del nuovo presidente, a cui vanno i migliori auguri, affinché Confindustria Toscana rappresenti sempre più la “casa delle imprese” della nostra regione, mentre esprime al collega Pierfrancesco Pacini la gratitudine e un ringraziamento non formale per il lavoro portato avanti in questi anni con passione, tenacia e generosità”.

055 2707419