28 Gen 2019

Come avrete sicuramente già appreso, l’azienda Bekaert ha deciso di procedere alla cessazione definitiva dell’attività svolta nello stabilimento di Figline Valdarno (FI) con la conseguente dismissione del sito produttivo, stipulando un accordo con le Organizzazioni Sindacali nel mese di ottobre 2018.

Seguendo un approccio di responsabilità sociale, Bekaert – con il supporto di un advisor specializzato – ha avviato un progetto finalizzato alla ricerca di soluzioni che favoriscano il subentro nel sito di operatori industriali e, allo stesso tempo, di nuove opportunità di lavoro presso altre aziende del territorio.

L’obiettivo è massimizzare il ricollocamento degli ex dipendenti Bekaert con progetti solidi e sostenibili nel tempo: sono infatti previste importanti agevolazioni da Bekaert per sostenere le aziende che assumano un lavoratore a tempo indeterminato da subito, oppure dopo un primo periodo di tempo determinato non superiore a 6 mesi.

Per richiedere informazioni e/o esprimere una manifestazione di interesse non vincolante è possibile contattare la segreteria dell’Area RIAS:

Grazia Sanvitale – – tel. 055 2707 260

Nel booklet informativo allegato, è presente il quadro iniziale della forza lavoro e gli incentivi previsti per l’assunzione dei lavoratori.