12 Apr 2019

La Corte di Giustizia Europea, con decisione del 28 marzo 2019 ha emesso una Sentenza avente ad oggetto la classificazione dei rifiuti con codici cosiddetti “a specchio” esprimendosi, contestualmente, anche sulla valenza del principio di precauzione.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente