14 Feb 2017

L’esposizione ad agenti biologici è rappresentata dal Titolo X del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i. L’articolo 267 definisce agente biologico: “qualsiasi microrganismo anche se geneticamente modificato, coltura cellulare ed endoparassita umano che potrebbe provocare infezioni, allergie o intossicazioni”.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente