25 Mag 2018

Confindustria Firenze, in attesa del decreto di adeguamento nazionale al Regolamento UE 679/2016, offre ai propri associati un primo modello di informativa e consenso destinato ai clienti alloggiati.

Il nuovo Regolamento conserva molti elementi della precedente disciplina, ma pone particolare attenzione alla redazione dell’informativa la cui correttezza e completezza determina la legittimità o meno dei trattamenti svolti dall’azienda.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente