02 Nov 2015

Il DDL Stabilità 2016 introduce un importante incentivo per gli investimenti delle imprese in un'ampia gamma di beni strumentali nuovi, mediante riconoscimento, ai fini della deducibilità delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria, di un costo figurativo del 40% aggiuntivo rispetto al costo di acquisizione del bene. 

Al fine di scongiurare un bloccodegli investimenti nel periodo transitorio, per espressa previsione dell'articolo 7 del DDL Stabilità 2016, la misura risulta già aperativa, con riferimento agli investimenti effettuati a partire dall'8 ottobre 2015 e fino al 31 dicembre 2016.

In Allegati la Circolare n. 19907/2015 di Confindustria, che si riserrva ulteriori approfondimenti dopo l'approvazione definitiva del provvedimento.

 

Contatto

Area Economia e Diritto d'Impresa – Enrico Dragoni

Tel. n. 055/2707241, e-mail:

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   

055 2707