Confindustria Firenze
Confindustria Firenze:

Rapporti con territorio enti e gestori


Reati ambientali sui rifiuti: accordo fra la Procura della Repubblica e la Camera di Commercio di Firenze

8 Ottobre 2014
Il 3 ottobre 2014 è stato siglato un protocollo d’intesa fra la Procura della Repubblica e la Camera di Commercio di Firenze per condividere le informazioni della banca dati rifiuti del MUD (Modello Unico di Dichiarazione ambientale). Il protocollo permetterà alla Procura di incrociare i dati MUD con altri strumenti investigativi.

Contenuto riservato La Tassa sui Rifiuti (TARI) – Avvisi di pagamento e riduzione delle superfici

26 Settembre 2014
Facciamo seguito ai precedenti comunicati del 1° e del 16 aprile e del 29 maggio 2014. Gli avvisi di pagamento della tassa sui rifiuti che la Pubblica Amministrazione ha inviato alle imprese, indicano modalità operative differenziate per ogni singolo Comune: scadenze, importi e modalità di pagamento. Particolare attenzione deve essere rivolta ai nuovi regolamenti che modificano le modalità di applicazione della tassa, ivi incluse le esenzioni e le esclusioni.

Contenuto riservato Restituzione della tariffa di depurazione delle acque per gli utenti di Publiacqua S.p.A.: scadenza 30 settembre 2014

22 Settembre 2014
Ricordiamo nuovamente alle imprese le regole per ottenere i rimborsi della eventuale quota versata al Gestore del servizio idrico integrato, per il servizio di depurazione nel caso in cui l’utente non ne abbia beneficiato.

Contenuto riservato Linee guida della Regione Toscana in materia di inquinamento acustico

5 Settembre 2014
Il Comitato di coordinamento in materia di inquinamento acustico della Regione Toscana ha predisposto alcuni documenti rivolti agli Enti competenti, per la gestione delle attività di controllo del rumore esterno.

Contenuto riservato Emissions Trading – Comunicazione sui miglioramenti introdotti nella metodologia di monitoraggio delle emissioni di gas a effetto serra: scadenza 30 settembre 2014

4 Settembre 2014
Facciamo seguito alle precedenti comunicazioni sul tema (rispettivamente del 16 e del 22 aprile 2014) per informare le aziende interessate che la comunicazione concernente il monitoraggio delle emissioni di gas a effetto serra degli impianti ricadenti nelle categorie b) e c) del Regolamento UE 601/2012, deve essere effettuata entro il 30 settembre 2014.

Contenuto riservato Inquinamento delle acque e il controllo della depurazione degli impianti industriali e non industriali

25 Giugno 2014
La corretta gestione di un depuratore è soggetta alla necessaria adeguatezza dell’impianto al variare delle portate e della concentrazione degli inquinanti, ma anche alle condizioni di manutenzione dell’impianto stesso.

Contenuto riservato La Tassa sui Rifiuti (TARI) – Conversione il legge del cosiddetto “Decreto Salva Roma Ter”.

29 Maggio 2014
In sede di conversione del Decreto Legge 16/2014, sono state apportate significative modifiche al quadro normativo della fiscalità locale in materia di Tassa sui Rifiuti (TARI).

Contenuto riservato Pagamento annuale canoni demaniali: scadenza 31 maggio 2014

13 Maggio 2014
Entro il 31 maggio 2014 tutti gli utenti che utilizzano acqua pubblica devono corrispondere alla Provincia di Firenze o al Circondario Empolese Valdelsa (in base al territorio di appartenenza), il canone idrico annuale.

Contenuto riservato La nuova tassa sui rifiuti (TARI). Attesi a breve importanti chiarimenti.

16 Aprile 2014
La Legge 147/2013 (Legge di Stabilità) introduce, a partire dal 1 gennaio 2014, la tassa sui rifiuti (TARI), in sostituzione della TARES (tassa sui rifiuti e servizi). Poche le differenze, attesi dei correttivi che cambieranno alcune regole.

Contenuto riservato Registro delle imprese che effettuano il recupero dei rifiuti in procedura semplificata: versamento dei diritti annuali

7 Aprile 2014
Entro il 30 aprile le ditte interessate devono versare alla Provincia di Firenze l’apposito diritto annuale per il mantenimento dell’efficacia dell’iscrizione al Registro delle imprese che effettuano il recupero dei rifiuti in procedura semplificata (ex art.216 D.Lgs. 152/2006)

Contenuto riservato Albo Gestori Ambientali: pagamento del diritto annuale di iscrizione

7 Aprile 2014
Entro il 30 aprile le imprese interessate devono pagare il diritto annuale per l'iscrizione all'Albo Gestori Ambientali, in base alla categoria e alla classe di appartenenza.

Contenuto riservato Aziende del Circondario Empolese – Riapertura dei termini per la richiesta di agevolazioni e riduzioni della tassa rifiuti TARES 2013

1 Aprile 2014
I Comuni del Circondario Empolese Valdelsa hanno riaperto i termini per la presentazione delle richieste di riduzione TARES 2013 (Tassa Rifiuti), per le sole utenze non domestiche.

Contenuto riservato CONAI – Fusti in acciaio rigenerati: nuova procedura semplificata

1 Aprile 2014
Il Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) ha previsto una nuova procedura semplificata di applicazione e dichiarazione del contributo ambientale da riservare ai rigeneratori di fusti di acciaio.

Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI): che cosa è, chi deve aderire, la rendicontazione periodica, le attività di import-export

16 Dicembre 2013
Torniamo nuovamente a trattare la gestione degli imballaggi prodotti in Italia o importati dall’estero (UE o extra UE). Il Sistema del CONAI (ormai in vigore dal 1998) interessa tutte le attività che producono, utilizzano e importano imballaggi (pieni e vuoti).

circolare SISTRI e restituzione dei dispositivi informatici USB e Black Box.

16 Dicembre 2013
A seguito della modifica della normativa sul SISTRI, che ha visto una variazione dei soggetti obbligati all’iscrizione e all’utilizzo del sistema, è emersa la necessità di capire cosa fare da parte delle imprese per le quali l’obbligo di iscrizione al Sistri è cessato il primo settembre 2013.

Aumenti 2013 del costo del servizio raccolta rifiuti urbani a seguito introduzione TARES: cosa fare

25 Novembre 2013
Questa circolare segue ed integra le precedenti del 7 e del 14 novembre u.s. sul tributo comunale per i rifiuti ed i servizi indivisibili, denominato TARES.

Cosa fare per la TARES a fronte del ricevimento delle rate

15 Novembre 2013
Questa circolare segue ed integra la precedente del 7 novembre u.s. prot. 2103/1999 sul tributo comunale per i rifiuti ed i servizi indivisibili denominato TARES (Tassa Rifiuti e Servizi), introdotto dalla Legge di stabilità 2012, prorogata per gli effetti al 2013.

Evoluzione dei regolamenti comunali in materia di rifiuti urbani, le aziende e la TARES

15 Novembre 2013
Sul tema molte informazioni, un susseguirsi di proposte di legge e poca chiarezza. A partire dal 1 gennaio 2013 tuttavia la TARSU (Tassa Rifiuti Solidi urbani) e la TIA (Tariffa di Igiene Ambientale) sono state sostituite dal nuovo tributo comunale per i rifiuti ed i servizi indivisibili denominato TARES (Tassa Rifiuti e Servizi).

Albo Gestori Ambientali: nuove procedure semplificate per l’iscrizione, il rinnovo, la variazione, o la cancellazione all’Albo

31 Ottobre 2013
Il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha approvato il nuovo regolamento per la gestione telematica delle domande e delle comunicazioni di iscrizione/rinnovo/variazione/cancellazione dall’Albo.

Allarme discariche per la mancata proroga al conferimento in discarica dei rifiuti con potere calorico: una mission per il futuro Governo

10 Gennaio 2013
I rifiuti con valore energetico devono essere avviati al recupero, ma ancora gli impianti di trattamento non sono sufficienti. Si rischia, anche nella nostra Regione, una nuova emergenza rifiuti che interesserà molti settori industriali.

TARES (Tassa Rifiuti e Servizi), la nuova tassa comunale che entrerà in vigore il prossimo aprile 2013: si pagheranno gli stipendi e i mezzi dei Vigili Urbani, la manutenzione del verde pubblico e delle strade, l’illuminazione pubblica

4 Gennaio 2013
La TARES (istituita dal Decreto Legge 201/2011, convertito con modificazioni dalla legge 214/2011 e ulteriormente modificata dalla recente Legge 228/2012, cosiddetta “legge di stabilità 2013”) sostituisce la TARSU, la TIA1 e la TIA2, inoltre prevede la copertura dei cosiddetti costi indivisibili della P.A.

Settore idrico, Servizi pubblici, Gestori e il futuro in Toscana

31 Agosto 2012
La gestione della risorsa idrica nel territorio di Firenze è, negli ultimi mesi, in una situazione di criticità. Le ragioni che hanno determinato le maggiori difficoltà del settore sono legate alla ricorrenza degli eventi siccitosi e ai relativi problemi per l’approvvigionamento idrico delle aree carenti di acqua, alle esigenze di investire sul potenziamento delle infrastrutture idriche, alla riorganizzazione delle principali funzioni e compiti dell’ Autorità idrica e al ripensamento della metodologia tariffaria esistente del servizio idrico integrato (conseguentemente all’esito del referendum popolare del Giugno 2011).

Comune di Firenze: nuova ripartizione del costo della Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) tra utenze domestiche e industriali

31 Agosto 2012
Per tutte le categorie di utenza, sono attese modifiche sulla TIA a seguito dell’incremento del tributo provinciale dal 1% al 4% e della nuova ripartizione dei costi per utenze domestiche e industriali in proporzione 35%/65%.

Siccità ed emergenza idrica nel Chianti: a rischio l’approvvigionamento idrico

2 Agosto 2012
Publiacqua Spa ha diffuso un comunicato d’allerta sulla crisi idrica che sta colpendo principalmente il territorio del Chianti. A causa della scarsa presenza di acqua e dell’assenza di piogge, l’emergenza idrica e i suoi forti impatti sulle attività economiche sono costantemente monitorati da Publiacqua a e dai sindaci dei comuni del Chianti (San Casciano, Greve, Tavarnelle, Barberino, Impruneta). Prevista possibile accelerazione degli interventi già previsti con il Piano per l’Emergenza Idrica regionale.

Login utenti registrati


Agenda
«  

Ottobre 2014

  »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31