22 Feb 2018

Si comunica  la decisione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea per il  quesito posto dalla magistratura tedesca circa la possibilità di utilizzare i prezzi di riferimento per la determinazione del valore in dogana di merci nel caso in cui detti prezzi siano stati oggetto di aggiustamenti successivi.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente