Accordi per l’innovazione: nuovo sportello dicembre 2022.

Set 21, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Il Ministero dello Sviluppo Economico rifinanzia gli incentivi destinati alle aziende che investono in grandi progetti di ricerca e sviluppo in ottica di digitalizzazione e sostenibilità. Per il mese di dicembre è infatti prevista la riapertura del nuovo sportello sugli Accordi per l’innovazione, con uno stanziamento di 500 milioni di euro a valere sul Fondo nazionale complementare al PNRR.

Ricordiamo che lo strumento “Accordi per l’innovazione” supporta le aziende italiane, specialmente di medio – grandi dimensioni, nei loro progetti di ricerca e sviluppo, anche in partenariato con altre imprese e/o organismi di ricerca come le Università.

L’attuale regolamento permette di ottenere contributi a fondo perduto e una parte facoltativa di finanziamento agevolato, con una spesa minima ammissibile pari a 5 milioni di euro.

Per maggiori dettagli sulla misura è possibile consultare la nostra precedente news sul tema.

Segnaliamo che il Ministero ha inoltre stanziato 250 milioni di euro per finanziare ulteriori progetti presentati lo scorso 11 maggio dalle imprese nell’ambito del primo sportello dedicato agli Accordi per l’innovazione.

Con questo rifinanziamento è stato possibile procedere a uno scorrimento dell’elenco delle proposte progettuali, ammettendo alla fase di valutazione altri 80 progetti rispetto a quelli già in istruttoria.

 

 

ARTICOLI CORRELATI
RICERCA