04 Feb 2020

Ricordiamo in sintesi le prossime scadenze sugli adempimenti ambientali

Amianto:

Per il trasporto e il trattamento di manufatti conteneti amianto, ricordiamo che deve essere redatta e presentata la relazione annuale ex art.9 L.257/1992, tramite l’accesso al portale SISPC entro il 28 Febbraio 2020

 

Registro Provinciale gestione rifiuti in procedura semplificata:

Con la Sentenza della Corte costituzionale numero 129/2019 è tornata alle Province la competenza, già regionale, in materia di verifiche e controlli sulla gestione dei rifiuti in procedura semplificata (ai sensi dell’articolo 216 decreto legislativo 152/2016).

Ricordiamo pertanto alle aziende che gestiscono rifiuti e risultano iscritte nel registro provinciale delle imprese in procedura semplificata di versare entro e non oltre il 30 Aprile 2020 la tariffa annuale. Il pagamento è obbligatorio per la permanenza nel registro in base alla classe di attività, nel caso di dimenticanza la Provincia provvederà al recupero del credito. Di seguito l’iban per le aziende Fiorentine.

IBAN: IT81K0200802837000101176799

INTESTATARIO: “Città metropolitana di Firenze”

CAUSALE: “diritto iscrizione annuale registro recupero rifiuti –Art 216 del D. Lgs 152/06”

 

MUD:

Per la denuncia annuale dei rifiuti ricordiamo il 30 aprile come scadenza per la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale  (modello e istruzioni presenti nel DPCM 24 dicembre 2018, presente sul N.45 della “Gazzetta Ufficiale” della Repubblica Italiana).

 

Iscrizione all’Abo Gestori Ambientali:

Ricordiamo il 30 aprile come scadenza per il pagamento della tassa annuale per le aziende iscritte all’Albo Gestori Rifiuti. Il pagamento deve essere effettuato entro e non oltre la data indicata, in quanto comporterebbe la sospensione e la successiva cancellazione dell’azienda dall’Albo.