Al via la nuova call di Murate Idea Park, le candidature scadono il 29 ottobre.

Set 25, 2018

Print Friendly, PDF & Email

Ha preso il via la call di Murate Idea Park  che ha l’obiettivo di ricercare e sostenere idee e progetti di innovazione digitale e tecnologica.

Le candidature scadono il 29 ottobre.

Questa edizione della call è promossa da Murate Idea Park in collaborazione con Firenze Business Angels Network, punto di riferimento dei Business Angels della Toscana.

Destinatari

I destinatari della call sono sia le persone fisiche, singole o in team, che le persone giuridiche ovvero le startup costituite da non più di tre anni con sede in uno dei Paesi dell’Unione Europea.

Ambiti della Call

La call si rivolge a tutte le idee e i progetti di innovazione digitale e tecnologica. Questa edizione si propone anche lo scopo di promuovere la partecipazione di progetti innovativi nell’ambito della Pubblica Amministrazione, della Didattica  e del Design in Ambiente Urbano. 

Questi ambiti sono stati identificati in considerazione della partnership con ANCI Toscana e con Fiera Didacta Italia, l’evento fieristico patrocinato dal MIUR in programma ad ottobre a Firenze.

Durata e Premi

I team selezionati avranno la possibilità di usufruire di un percorso di supporto che avrà una durata massima di dodici mesi e si realizzerà in tre fasi di quattro mesi ciascuna. Il percorso prevede la valutazione del team e del modello di business, la realizzazione del prototipo e della prima market validation.

Sono previste attività formative coerenti con i fabbisogni specifici dei team che avranno a disposizione tutor e mentor per lo sviluppo del business model e il perfezionamento del prototipo di servizio/prodotto. Avranno inoltre la disponibilità di spazi attrezzati per lo sviluppo del business.

Parte di queste attività saranno offerte da istituzioni e sponsor.

Inoltre i team selezionati potranno usufruire di un grant di 5000 euro per l’acquisto di consulenze, forniture e servizi .

Ogni team vincente riceverà ospitalità, assistenza e consulenza per u n equivalente di 20.000 euro.

Per maggiori dettagli su condizioni e svolgimento della call vedi il regolamento QUI

Le candidature scadono il 29 ottobre, candidati cliccando QUI

ARTICOLI CORRELATI

Aggiornati alcuni modelli di prevenzione incendi

Il Ministero dell’Interno con decreto del Direttore Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica del 16 gennaio 2023 ha modificato parte della modulistica relativa alla presentazione delle...

RICERCA