Assegno di integrazione salariale – segnalazione errori

Mag 18, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Premessa

L’Inps informa con messaggio che sono pervenute, da parte delle sedi territoriali, richieste di chiarimenti in merito alle causali delle domande di Assegno di integrazione salariale (AIS) presentate al Fondo di integrazione salariale (FIS).

Le sedi hanno segnalato la presenza di una serie di errori di compilazione nelle domande presentate nell’arco temporale che va dal 1° gennaio 2022 al 31 marzo 2022.

Per l’elevata complessità della casistica rappresentata e i possibili esiti istruttori, sono stati condivisi con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alcuni orientamenti interpretativi.

Orientamenti interpretativi

Caso

Attività istruttoria

Esito

AIS richiesto per una causale ordinaria, ma allegato relazione tecnica per altra causale

Criterio di prevalenza, tenendo conto della relazione tecnica

Eventuale richiesta di supplemento istruttorio

Datore di lavoro con meno di 15 dipendenti ha chiesto AIS causale straordinaria, allegando relazione tecnica di una causale ordinaria

Criterio di prevalenza, tenendo conto della relazione tecnica

Eventuale richiesta di supplemento istruttorio

Datore di lavoro con meno di 15 dipendenti ha chiesto AIS causale straordinaria, facendo riferimento, nella relazione tecnica, solo alla pandemia COVID19

 

Richiesta di supplemento istruttorio

Datore di lavoro con più di 15 dipendenti ha chiesto AIS con causale straordinaria, allegando relazione tecnica di una causale ordinaria

Criterio di prevalenza, tenendo conto della relazione tecnica

Eventuale richiesta di supplemento istruttorio

Datore di lavoro con più di 15 dipendenti ha chiesto AIS causale straordinaria, facendo riferimento, nella relazione tecnica, solo alla pandemia COVID19

 

Richiesta di supplemento istruttorio

Datore di lavoro con più di 15 dipendenti ha chiesto AIS causale straordinaria, allegando una relazione tecnica per causale straordinaria

 

Reiezione della domanda per incompetenza – la domanda deve essere presentata al ministero del lavoro e delle politiche sociali

 

Nuovo Alert

L’inps informa che è stato inserito un apposito alert nella procedura di trasmissione all’Istituto delle domande di Assegno di integrazione salariale con causale straordinaria da parte di datori di lavoro con requisito dimensionale mediamente superiore a 15 dipendenti, al fine di ridurre i casi di errore riscontrati.

ARTICOLI CORRELATI

Innalzamento Fringe Benefit per il 2022

Premessa L’art. 12 del D.L. n. 115/2022 aveva innalzato, esclusivamente per l’anno 2022, il limite di esenzione fiscale e contributiva per i c.d. fringe benefit di cui all’art. 51, comma 3, del TUIR...

Lavoro agile: proroga periodo transitorio

Premessa Con precedente news è stato reso nota l'attivazione della procedura ordinaria per le comunicazioni di lavoro agile. Il ministero ha dato notizia della proroga del periodo transitorio al 1°...

RICERCA