Confindustria a livello nazionale sta mappando le best practice dell’industria italiana ed ha individuato nel 2018 almeno 60 casi di aziende che hanno fatto dell’Economia Circolare e della sostenibilità un driver di sviluppo.

La mappatura è in fase di aggiornamento nella raccolta delle esperienze più significative, attraverso un portale dedicato di Confindustria (http://economiacircolare.confindustria.it/) come un repository completo dei progetti di economia circolare sviluppati dalle imprese italiane.

L’iniziativa è parte integrante del progetto “Management e imprese alla sfida dell’Economia Circolare”, realizzato con il supporto dell’Associazione 4.Manager ed intende portare all’attenzione di un pubblico vasto l’importanza di promuovere cicli produttivi sostenibili, evidenziando il “vantaggio economico” derivato da un modello circolare.

L’iniziativa permetterà infatti di valutare le esperienze delle imprese che hanno saputo cogliere lo spirito e le opportunità di business offerte dal modello economico circolare per le diverse fasi del ciclo produttivo (ad es. approvvigionamento, design, produzione, distribuzione, consumo, recupero, riciclo).

Per questa nuova edizione è stato previsto un grande evento di premiazione durante la due giorni di Connext a Milano a fine febbraio, nella quale sarà direttamente il Ministro dell’Ambiente a premiare le aziende vincitrici. Si tratterà quindi di una ribalta che garantirà un’ampia visibilità alle imprese.

È possibile candidarsi per la nuova edizione del concorso “Best Performer dell’Economia Circolare”, compilando il questionario online presente al link: http://economiacircolare.confindustria.it/questionario-case-history-concorso/ entro il prossimo 31 dicembre 2019.

Un Comitato Tecnico Scientifico con esperti di provenienza accademica, imprenditoriale ed istituzionale analizzerà i dati e le informazioni di carattere qualitativo e quantitativo, relative ai modelli di business adottati, agli specifici progetti di circolarità ed ai percorsi di sviluppo di competenze manageriali in ambito ambientale realizzati nel periodo 2017-2019.

Per qualsiasi chiarimento o approfondimento potete contattare Luana Berbeglia (Tel: 0552707268 – Email: luana.berbeglia@confindustriafirenze.it).