La Camera di Commercio di Firenze agevola l’acquisto e/o l’adeguamento dei registratori di cassa da parte delle imprese della Città metropolitana di Firenze: a disposizione 43.000 euro con una riserva del 5% a favore di imprese in possesso del rating di legalità.

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese aventi sede legale e/o operativa iscritta al Registro delle Imprese di Firenze.

Spese ammissibili: costi sostenuti nel periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2019 (con consegna dei beni nello stesso arco temporale) per l’acquisto di Registratori Telematici e/o l’adeguamento di Registratori di Cassa per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri all’Agenzia delle Entrate*.

Contributo: 50% delle spese, con un minimo di costi ammissibili di € 200 (Iva esclusa) e un massimo di € 500 per ciascuna impresa partecipante. Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo.

Presentazione della domanda: fino al 31 gennaio 2020, salvo esaurimento delle risorse stanziate. Le imprese interessate potranno inviare all’indirizzo di posta elettronica certificata
la documentazione indicata nel bando allegato. Le domande saranno istruite rispettando l’ordine cronologico di invio.

Per scaricare la domanda di contributo accedere al sito della Camera di Commercio.

 

*L’ufficio, in sede di istruttoria, verificherà i modelli dei registratori nuovi o da adeguare sul sito dell’Agenzia delle Entrate