12 Dic 2018

 

Oli minerali usati- Contributo consortile.

 

Si rende noto che il Consiglio di Amministrazione del Consorzio  Nazionale per la Gestione ed il Trattamento degli Oli Minerali Usati, nella seduta del 30 novembre del corrente anno ha  modificato la misura  del contributo  dovuto sulla immissione in consumo degli oli lubrificanti.

Infatti, a far data dal 1° gennaio 2019,  il nuovo valore  del contributo sugli oli lubrificanti, dovuto ai sensi dell’art. 236  comma 7 del Decreto Legislativo 152/2006, da corrispondere al Consorzio in questione, è stato fissato nella misura di 100,00 euro per tonnellata.

Si rammenda che sono obbligate al versamento del contributo consortile oli usati:

–     le imprese che producono, importano o mettono in commercio oli base vergini;

–      le imprese che producono oli base mediante processi di rigenerazione;

–     Le imprese che effettuano  il recupero e la raccolta degli oli usati;

–     Le imprese che effettuano la sostituzione e la vendita degli oli lubrificanti.

Il versamento deve essere effettuato mediante bonifico bancario intestato a “Consorzio Nazionale per la Gestione, raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati presso:

 Intesa Sanpaolo Spa

 Viale Dell’Arte n 19/a 00144 Roma EUR

 Codice IBAN IT64TO306903201100000506465

 Codice SWIFT    BCITITMM.