Contributo attivazione tirocini non curriculari

Lug 5, 2016

Attraverso il progetto Giovanisì la Regione Toscana offre ai giovani la possibilità di prepararsi al mondo del lavoro con un’adeguata formazione.

Con l’Avviso pubblico per il cofinanziamento dei Tirocini non curriculari(approvato con Decreto 4269 del 12/06/2016) la Regione Toscana concede aisoggetti ospitanti privati un contributo di 300 euro (rispetto ai 500 previsti per legge) nel caso in cui attivino tirocini con giovani tra i 18 e i 29 anni compiuti, in possesso di determinati requisiti.
L’avviso pubblico è attivo dal 15 luglio 2016 fino ad esaurimento fondi.

Per qualsiasi informazione in merito contattare Roberta Colombi:
e-mail: roberta.colombi@confindustriafirenze.it
cell: 335/1484269

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   
ARTICOLI CORRELATI

Nuova scadenza – Dottorati innovativi industriali

Nell'ambito del PNRR, con decreto n. 352 del 9 aprile 2022, sono stati assegnati all'Università di Firenze fondi per 113 posizioni di dottorato di tipo innovativo di durata triennale. Il decreto...

RICERCA