Con il decreto-legge 125/2020 è stato prorogato lo stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021, conseguentemente il Governo ha adottato ulteriori misure di sicurezza in relazione alla pandemia. Riportiamo una nota a commento di Confindustria sull’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente