L’Associazione Nazionale Medici d’Azienda e Competenti (ANMA) ha elaborato una nuova nota operativa che verrà inserita all’interno del Vademecum del Medico Competente. Le novità introdotte serviranno a supportare il lavoro svolto dal Medico Competente, nei confronti dei lavoratori maggiormente esposti a rischio di contagio da virus SARS-CoV-2, in merito al reinserimento in ambiente lavorativo oppure nel valutare il diritto allo svolgimento delle prestazioni di lavoro in modalità agile (smart working), a condizione che tale modalità sia compatibile con le caratteristiche della prestazione lavorativa.

Di seguito viene riportato il link alla nota:

http://www.anma.it/wp-content/uploads/2020/08/NUOVA-NOTA-OPERATIVA-ANMA.pdf