16 Set 2020

Dal nostro portale di RSPPITALIA.com alcuni suggerimenti di come programmare le prove di evacuazione ed emergenza di tempo di Covid-19.    

Nella riprogrammazione non si potrà dimenticare di tenere in considerazione le regole anticovid ed in particolare i vari passaggi del Protocollo condiviso di regolamentazione per le attività produttive (siglato il 24 aprile 2020), ancora in vigore nell’allegato 12 del DPCM 7 settembre 2020.

Nelle considerazioni che seguono, si ritengono già attuate giornalmente e “fatte proprie dall’organizzazione” alcune basilari misure di tutela, nei confronti di tutti i lavoratori e terzi (misurazione della temperatura all’ingresso, informazione sul rischio Covid, ecc).

Si avrà modo di soffermarsi su alcune specificità con una doverosa ulteriore premessa: alcune di queste misure potrebbero “rallentare” i tempi e le prestazioni aziendali della prova, nonché costituire un ulteriore impegno o “complicazione”, ma lo spirito e lo scopo dell’articolo è di favorire il ritorno (o il proseguo) di una sana e sicura vita aziendale “whatever it takes!”.

Per ulteriori approfondimenti CLICCA QUI.

Chi è RSPPITALIA.com

La piattaforma RSPPITALIA.COM si rivolge ai responsabili e addetti ai servizi di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP), agli “health & safety manager”, alle risorse umane, ai formatori e ai consulenti. RSPPITALIA nasce dalla collaborazione tra Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, Confindustria Firenze, Confindustria Genova e Federchimica.

RSPPITALIA è un sito unico rispetto alle piattaforme esistenti in cui poter trovare approfondimenti e corsi di formazione per aggiornare e valorizzare le competenze professionali.