Con la Delibera 595/2020 la Regione Toscana, rispondendo a nostre specifiche richieste, ha fissato nuove modalità semplificate per la trasmissione del Protocollo anti-contagio concedendo una proroga al 31 maggio 2020.

Premessa

Facciamo seguito alla precedente news del 4 maggio dove si comunicava la nuova modalità di trasmissione del Protocollo anti-contagio alla Regione Toscana, ai sensi della Ordinanza n.48/2020. Questa procedura ha creato difficoltà nelle aziende, pertanto abbiamo richiesto una semplificazione.

Nuove modalità per la trasmissione del Protocollo

La Delibera 595/2020 (in allegato), stabilisce che il protocollo anti-contagio può essere trasmesso alla Regione Toscana con le seguenti modalità:

– compilazione on line sul sito https://servizi.toscana.it/presentazioneFormulari. In questo caso il format del protocollo si aprirà automaticamente a video, durante la compilazione, con contenuti uguali a quelli riportati negli allegati alla presente delibera;

– trasmissione tramite e-mail all’indirizzo protocolloanticontagio@regione.toscana.it, compilando, per l’attività di competenza, lo specifico allegato alla presente delibera. In tal caso alla mail dovrà essere allegato, oltre al protocollo, la copia del documento di identità in corso di validità del firmatario del protocollo; farà fede per la dimostrazione dell’avvenuta trasmissione, la copia della mail di trasmissione;

– non sono accettati protocolli trasmessi con PEC.

La modulistica

Ai fini della trasmissione tramite e-mail del protocollo anti-contagio sono approvati i seguenti allegati alla delibera:

– Allegato 1 (pag 6 allegato): Format per tutte le attività lavorative che non prevedano rapporti con la clientela;

– Allegato 2 (pag. 9 allegato): Format per attività commerciali;

– Allegato 3 (pag. 13 allegato): Format per uffici privati, libere professioni e lavoratori autonomi.

Termini di presentazione

Per tutte le attività aperte alla data del 18 aprile 2020, per le quali non sia stato ancora trasmesso il protocollo secondo le disposizioni della precedente ordinanza n.38/2020, dovrà essere compilato il format on line o trasmesso il protocollo anti-contagio tramite e-mail, entro la data del 31 maggio 2020; per le altre attività la compilazione del protocollo dovrà avvenire entro 30 giorni dalla riapertura.

Coloro che hanno già inviato il protocollo tramite e-mail o tramite compilazione on line non devono inviarlo nuovamente.