21 Gen 2021

I titolari di attività che diano origine a scarichi industriali in pubblica fognatura autorizzati ai sensi del decreto legislativo 152/2006, qualunque sia la fonte di approvvigionamento, sono obbligati a presentare denuncia di prelievo, quantità e qualità delle acque scaricate nell’anno 2020.

Gli utenti che ricadono nei gestori del servizio idrico integrato Publiacqua SPA e Acque spa, devono adempire alla denuncia entro il 31 gennaio 2021 utilizzando l’apposita modulistica, che riportiamo in allegato e sulla quale dovranno essere indicate le quantità prelevate e scaricate e le caratteristiche qualitative dei reflui.