Firmato il patto per la formazione in Mugello

Set 29, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Firmato il 28 settembre 2022 il protocollo d’intesa tra Regione Toscana, Unione Montana di Comuni Mugello, Città Metropolitana di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, ARTI, Scuole secondarie, Sindacati dei lavoratori e Categorie economiche per la stipula del “Patto locale per la formazione”.

Il Presidente della Sezione Territoriale del Mugello Valdisieve Mauro Toccafondi ha firmato il 28 settembre 2022 il patto locale per la formazione.

Il protocollo, promosso dalla Regione Toscana, è il frutto di un lavoro cominciato nel gennaio 2020 con la regia dell’Unione dei Comuni che aveva costituito inizialmente il “Tavolo scuola lavoro territorio”, uno strumento di dialogo e confronto tra istituzioni scolastiche, enti locali e mondo produttivo.

Lo scopo del patto è promuovere l’allineamento dell’offerta formativa regionale ai fabbisogni delle aziende del Mugello, favorendo l’incontro tra il mondo della formazione e il mondo del lavoro.

Il tema della formazione degli studenti e dei lavoratori (occupati e non) è sempre stato al centro dei programmi della Sezione Territoriale Mugello Valdisieve; oggi con questo ulteriore impegno possiamo passare da una fase di confronto ad una fase di progettazione.      

Il risultato ottenuto è grazie al lavoro di relazioni svolto dal precedente Presidente Fabio Boni (Assiboni) e soprattutto all’impegno del vicepresidente Massimo Ferrati e a Fabio Boni FASEP che delegati dal Presidente si sono impegnati per raggiungere il primo obbiettivo (firma dell’accordo) che è solo il punto di partenza; adesso dobbiamo “spingere” ancora di più visto che ci sono anche risorse economiche importanti a disposizione delle scuole (250.000€ già disponibili).

ARTICOLI CORRELATI

Fondi per la rete viaria del Mugello e Valdisieve

Il Consiglio della Città Metropolitana approva, su proposta del Consigliere Tommaso Triberti (Sindaco di Marradi), la programmazione con i fondi del Ministero delle infrastrutture e della mobilità...

RICERCA